Rimini. Aule, sedi, docenti, corsi di laurea Il Campus di Rimini chiede risorse

Aule, sedi, docenti, corsi di laurea Il Campus di Rimini chiede risorse

Le richieste del presidente Brasini al nuovo rettore dopo l’elez io n e Allo studio cattedra dedicata a Fellini

Più peso e rappresentatività per i presidenti dei Campus. Più docenti. Più spazi per la didattica e per i servizi agli studenti. Sono le principali priorità che Rimini sottopone all’attenzione del nuovo rettore dell’Università di Bologna, Giovanni Molari. Si comincia dal versante istituzionale, con «il rafforzamento del ruolo dei presidenti di Campus nella politica dell’Ateneo e l’allargamento delle deleghe a livello locale che possono ricevere dal rettore – spiega Sergio Brasini, alla guida del Campus cittadino -, per rafforzare anche la loro interlocuzione con le istituzioni e gli enti locali. La riforma già cominciata è incompleta sotto alcuniaspetti: ipresidenti sonoinvitati alleriunioni delSenato accademico, però i loro interventi non vengono verbalizzati e non hanno la possibilità di votare» (…)

Articolo tratto da Corriere di Romagna

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy