Racconta on line il tuo progetto, la tua storia, il tuo evento, con video di 60 sec. Helpin60

Racconta on line il tuo progetto, la tua storia, il tuo evento, con video di 60 sec.
Novità mediatica per fare social media marketing, viral marketing, storytelling e fundraising. On line nuovo social media che permette di avanzare appelli, raccontare progetti ed  eventi sotto forma di storie partecipate con video di 60 sec.
Hai l’esigenza di presentare un tuo progetto, di mostrarlo nel dettaglio, di coinvolgere in prima persona ogni partecipante, esperto, docente, ospite, artista, vuoi rendere trasparente, chiaro ciò che fai, mostrare il tuo know how , la tua esperienza, vuoi finalmente coinvolgere attivamente e offrire ampia visibilità al tuo sponsor o cercarne uno se non ce l’hai, desideri condividere la tua storia-progetto-evento on line col nuovo metodo di comunicazione partecipativa? Con Helpin60 tutto questo è possibile.
Il nuovo ed innovativo social media specializzato www.helpin60.com , permette di presentare appelli, progetti, eventi, inchieste, sotto forma di STORIE partecipate con sequenze di video clips di 60 sec. I temi trattai sono il sociale, il sostenibile, l’umanitario, il culturale ed artistico, il tecnologico e scientifico.
Il social è fruibile praticamente da tutti, utenti privati, organizzazioni, enti, comuni, amministrazioni locali, associazioni, istituti di ricerca e universitari e, a determinate condizioni può essere una valida ed originale iniziativa di comunicazione, marketing e propaganda per  imprese a scopo di lucro e movimenti politici.
La caratteristica principale del social è incentrata sul concetto di racconto e di storia, sulla gestione della storia da parte dell’utente titolare della storia e sulla gestione di questa tra chi la realizza e il suo committente.
Per “storia partecipata” si intende che ogni contributo video pubblicato all’interno della storia, può essere realizzato da diversi utenti, direttamente o indirettamente coinvolti nel progetto, indagine od evento, e qualora esista uno sponsor e organizzatori, anche loro potranno partecipare attivamente all’interno della storia con i loro video, partendo dalla dichiarazione di volontà di aiuto, a tutte le fasi di intervento che possono essere documentate. Con questo sistema partecipativo ogni contributo e testimonianza contribuisce ad arricchire la storia di dettagli, di informazioni e di interventi specifici per tutto il tempo della sua evoluzione temporale. Inoltre, tutta la sequenza composta da diversi video è visibile all’interno dello stesso player come “unica STORIA”.
 
Per quello che riguarda la gestione delle storie, il social permette di creare storie “aperte” o “chiuse” alla partecipazione e grazie a questa particolare gestione, si potranno anche realizzare CASTING on line per la ricerca di candidati, impostando un tempo di durata del casting e permettendo alla fine la sola partecipazione della giuria, oltre a ciò si potranno realizzare playlist o sottostorie suddivise per argomentazione con la possibilità di condivisione con gli altri social network. Una vera novità mediatica.
Le motivazioni che possono indurre la scelta di Helpin60 rispetto ai social tradizionali sono diverse: controllo dei contenuti da parte della redazione del sito prima della loro pubblicazione e quindi serietà e qualità professionale ,  grazie ai video di breve durata, concisi e suddivisi per intervento e argomentazione, esiste la possibilità di aggiornamento costante del progetto-storia per tutta la sua durata. Inoltre, cosa importante, è la gestione e la partecipazione della storia, che può essere aperta anche agli sponsor, la difesa della proprietà e identità dei video del titolare della storia  e l’assoluta difesa della privacy di ogni utente registrato. Vedi il link “Perché scegliere Helpin60” http://www.helpin60.com/it/page/lavora-con-noi.php
 
Per maggiori e più dettagliate informazioni, preghiamo di accedere al sito www.helpin60.com e di leggere le FAQ http://www.helpin60.com/it/page/faq.php
Il social attualmente è on line nella sua versione Beta e in fase di ultimazione, non ha scopo di lucro e la partecipazione è gratuita.
Maurizio Giri
Ideatore e responsabile di Helpin60

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy