Riccione. Baby gang, furti, rapine e aggressioni. Sei arresti e sedici persone denunciate

Fine settimana di super lavoro per i carabinieri di Riccione e Rimini. Ubriachi alla guida, patenti ritirate.

Sei persone arrestate accusate di rapina aggravata e altre sedici denunciate. È stato un fine settimana di super lavoro per i carabinieri della Compagnia di Riccione, impegnati nel contrasto alla criminalità associata al fenomeno delle cosiddette “baby gang”. I militari hanno così presidiato in forze le piazze principali della riviera della zona sud. Un lavoro coordinato e svolto dai militari della Compagnia di Riccione, dal personale del Reparto operativo del Nucleo Investigativo di Rimini e dai militari delle Squadre di Intervento Operativo del 5° reggimento Emilia Romagna, che ha consentito in due giorni di consegnare alla giustizia sei soggetti, arrestati e indagati con l’accusa di rapina aggravata in concorso di collane d’oro e telefonino cellulare. (…)

Articolo tratto dal Corriere Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy