Rimini. Va al parco con il cane e viene rapinato

Va al parco col cane e viene rapinato: coltello alla gola per prendergli i soldi. La Polizia ha arrestato due uomini. La vittima prima è stata avvicinata per vendere della droga e poi derubata

ERIKA NANNI – Esce a fare due passi con il cane, ma la passeggiata serale finisce con un coltello puntato contro e la rapina dei duecento euro che aveva con sé. La vittima dell’ennesimo crimine che si consuma sul lungomare riminese ha però la soddisfazione di aver fatto arrestare i suoi aggressori. Grazie alle indicazioni e all’attenta descrizione fatta agli agenti della Polizia di Stato, sono finiti in manette due uomini tunisini. All’alba di mercoledì, i due uomini, irregolari sul territorio nazionale, sono stati arrestati in spiaggia, all’altezza del bagno 137, al termine di un lungo inseguimento da parte delle Volanti. (…)

Articolo tratto da Corriere Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy