San Marino. Ss 16, nuove rotonde Tavolo in Prefettura per ridurre i disagi

Si parte in febbraio in via Montescudo, poi tocca alla Consolare per San Marino: 18 mesi di lavoro

Prende forma il piano per limitare gli ingorghi sulla Statale 16 quando entreranno nel vivo i lavori per realizzare le due nuove rotatorie alle intersezioni con via Montescudo e la Consolare per San Marino: si parte in febbraio (dopo il Sigep) in via Montescudo, sono previsti in tutto 18 mesi di lavori. Nei giorni scorsi il Comune ha ha promosso un tavolo di lavoro aperto a tutti i soggetti coinvolti: dal Comune all’impresa costruttrice Cbr, fino ad Anas e Società autostrade. Un tema affrontato ieri mattina anche in Prefettura, in occasione del Comitato per l’ordine e la sicurezza. (…)

Tratto dal Corriere Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy