Risorse idriche ridotte a San Marino, l’Aass invita i cittadini a un loro “uso responsabile evitando ogni spreco”

Situazione idrica a rischio, regole per fronteggiare l’emergenza. Nonostante le piogge dei giorni scorsi, le scarse precipitazioni degli ultimi mesi hanno provocato la riduzione di risorse idriche disponibili

Nonostante le piogge degli ultimi giorni, la situazione idrica è comunque a rischio. Lo ricorda l’Aass che sottolinea che le scarse precipitazioni degli ultimi mesi hanno provocato la riduzione delle risorse idriche disponibili, così come l’aumento delle temperature delle ultime settimane ha aumentato la richiesta di acqua per uso idropotabile. Aass invita tutti gli utenti ad un uso dell’acqua responsabile evitando ogni spreco. Solo la collaborazione da parte di tutti i cittadini e delle imprese potrà scongiurare o ritardare l’emissione di provvedimenti volti a limitare l’uso dell’acqua potabile, per garantire comunque il mantenimento dei servizi essenziali. (…)

Articolo tratto da L’Informazione di San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy