San Marino. Attività delle Gendarmeria nel 2022: calano i furti denunciati ma crescono i casi di violenza di genere e su minori

Il Comando della Gendarmeria della Repubblica di San Marino ha comunicato i dati relativi all’operatività del Corpo nell’anno 2022

Le attività di prevenzione e controllo del territorio si sono concretizzate in 2.002 pattuglie (2.143 nel 2021) e 2.246 posti di controllo (1.908 nel 2021), durante i quali si è proceduto all’identificazione di 15.361 persone (14.968 nel 2021) ed alla verifica di 7.838 veicoli (7.925 nel 2021). E’ stata registrata 1 rapina (0 nel 2021) ed è diminuito il numero complessivo di furti denunciati alla Gendarmeria, 114 (151 nel 2021). Al riguardo occorre sottolineare l’alto numero di quelli consumati in abitazione, 37 (19 nel 2021) prevalentemente concentrati nell’ultimo quadrimestre, rispetto al decremento dei furti in attività commerciali/industriali/artigianali, 36 (51 nel 2021) e su veicoli, 41 (78 nel 2021).  In leggera flessione anche le denunce per danneggiamento 173 (191 nel 2021).

A seguito delle attività investigative svolte dai Reparti del Corpo sono state denunciate all’Autorità Giudiziaria 144 persone (171 nel 2021) ritenute responsabili, tra l’altro, di uso/detenzione/introduzione/spaccio di sostanze stupefacenti, furto, truffa o tentata truffa, sostituzione di persona, alterazione di impronte pubbliche, danneggiamento, false dichiarazioni a Pubblico Ufficiale, offese a Pubblico Ufficiale, inosservanza di ordine legittimo dell’Autorità e illeciti penali stradali. Di queste, 6 sono state tratte in arresto per furto, una per detenzione di sostanze stupefacenti ed una per attentato alla salute pubblica, fabbricazione e messa in circolazione di medicinali. In quest’ultimo caso, il Reparto Operativo e di Polizia Giudiziaria della Gendarmeria in supporto al Comando Tutela Salute dell’Arma dei Carabinieri, ad esito di articolata indagine per traffico di sostanze anabolizzanti diretta dalla Procura della Repubblica di Rimini in collaborazione con l’A.G. sammarinese, ha sequestrato 100.000 compresse, 1.500 flaconi di sostanze e 500 confezioni di medicinali illegali per un valore complessivo di circa 2 milioni di Euro, oltre a circa 180.000 Euro in contanti.

E’, altresì, importante menzionare la costante opera di monitoraggio proattivo della realtà territoriale svolta dal suddetto Reparto con il supporto delle Brigate, degli Uffici del Corpo e dell’Ufficio Centrale Nazionale – INTERPOL, finalizzata alla prevenzione di fenomeni di devianza sociale e della minaccia terroristica che incombe sullo scenario internazionale.

Dall’impegno dell’Ufficio violenza di Genere e Minori, a fronte di 99 attivazioni (37 nel 2021), sono conseguite 8 segnalazioni al Giudice Tutelare (6 nel 2021), 25 al Giudice Inquirente (9 nel 2021) e 26 al servizio Igiene Mentale (10 nel 2021) per fatti inerenti la violenza contro le donne; per quanto riguarda i minori, 4 segnalazioni al Giudice Tutelare (1 nel 2021), 10 al Giudice Inquirente (6 nel 2021) e 27 al Servizio Minori (14 nel 2021).

Presso il Carcere nazionale, le cui direzione e sorveglianza ricadono sotto la giurisdizione di questo Corpo, sono state associate 14 persone (19 nel 2021), delle quali 3 sammarinesi (10 nel 2021) e 11 straniere (9 nel 2021). Considerando complessivamente 98 giorni di detenzione, il personale del Corpo ha sostenuto 676 turni di servizio presso il Carcere (1119 nel 2021), avvalendosi come sempre dell’insostituibile ausilio dei militi dei Corpi Militari Volontari della Repubblica.

I militari del Reparto Servizi di Prevenzione e Controllo del Territorio hanno rilevato 65 sinistri stradali (64 nel 2021) di cui nessuno mortale e 9 con feriti (8 nel 2021).

Considerevoli anche le incombenze della Gendarmeria per assolvere agli oneri di ordine pubblico e sicurezza, quantificabili in 2.467 turni di servizio.

Per quanto concerne le attività di natura amministrativa in carico alla Gendarmeria:

  • l’Ufficio Stranieri ha curato il rilascio/rinnovo di 334 Permessi di soggiorno ordinario (330 nel 2021), 108 Permessi speciali (114 nel 2021), 605 Permessi di soggiorno temporaneo (610 nel 2021), 173 Permessi stagionali (147 nel 2021), 371 Permessi per convivenza, parentale e per minori (388 nel 2021), 37 Permessi per imprenditori e loro famigliari (52 nel 2021) e 89 Carte di residenza (90 nel 2021). Conseguentemente al conflitto bellico in Ucraina sono stati concessi 394 Permessi di soggiorno provvisorio a profughi di quel Paese. Inoltre, l’Ufficio Stranieri ha effettuato 381 controlli domiciliari (470 nel 2021) e 244 (8.624 nel 2021) verifiche tramite i canali internazionali di polizia, propedeutiche al rilascio dei titoli di soggiorno e per accertare la regolarità della permanenza degli stranieri in territorio, contestando 24 (24 anche nel 2021) sanzioni amministrative;
  • l’Ufficio Armi ha trattato: l’acquisto/cessione di 660 armi fra privati sammarinesi (752 nel 2021); la vendita da parte delle armerie di 165 armi (214 nel 2021) a residenti sammarinesi e 472 (464 nel 2021) a residenti esteri; 72 (96 nel 2021) procedure di rilascio/rinnovo di licenze di porto d’armi ad uso sportivo e 215 (232 nel 2021) ad uso venatorio; 208 Nulla Osta per la detenzione di armi (339 nel 2021); 7 provvedimenti di ritiro di porto d’arma/licenza da caccia (2 nel 2021) con conseguente ritiro di 39 armi (14 nel 2021).
  • il Reparto Comando ha: rilasciato 186 attestazioni di residenza effettiva (224 nel 2021) e 683 certificati di buona condotta (753 nel 2021), di cui 93 a beneficio delle Deliberazioni del Consiglio dei XII (100 nel 2021); emesso 202 attestazioni di soggiorno e residenza in Repubblica (107 nel 2021) e 109 pareri per istanze di naturalizzazione (105 nel 2021); vagliato 729 richieste in materia di eventi e manifestazioni gratuite o a pagamento (720 nel 2021); notificato 892 atti giudiziari ed amministrativi sia in territorio che in Italia (850 nel 2021); eseguito 114 (823 nel 2021) richieste di accertamenti anagrafici su istanza dell’Ufficio di Stato Civile, dell’Ufficio Prestazioni Economiche dell’ISS, dell’Ufficio Diritto allo Studio e della Direzione scuole elementari; riscontrato 37 richieste di informazioni da parte delle Prefetture italiane (27 nel 2021) ai sensi dell’art.21 del Decreto Legislativo n.159/2011 (c.d. “certificazione antimafia”) e 27 richieste di informazioni per istanze di riabilitazione (30 nel 2021).

A margine delle descritte attività operative ed amministrative, preme anche rimarcare l’adesione del Corpo della Gendarmeria alla FIEP – Associazione internazionale delle Gendarmerie e dei Corpi di Polizia a Statuto Militare, avvenuta nell’ottobre scorso.

E’ doveroso e affatto scontato, infine, rimarcare la continua e proficua collaborazione con gli organi di polizia delle limitrofe province italiane, in particolare di Rimini, essenziale per assicurare, nel rispetto delle legislazioni nazionali e degli Accordi bilaterali in materia di prevenzione e repressione della criminalità, maggior efficienza alla prevenzione dei reati, particolarmente di quelli predatori che falcidiano con maggiore incidenza le zone a ridosso dei confini.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy