San Marino, indagine Staffa. Il ruolo di Moreno Benedettini

Antonio Fabbri, L’Informazione di San Marino: “Ciao puttana”, cosi’ Moreno Benedettini salutava Vallefuoco e gli insegnava come occultare la sim / Attraverso un amico faceva cancellare l’anagrafica del telefonino del camorrista rendendolo di fatto non identificabile

Scrive la
Direzione investigativa antimafia nella sua informativa sull’operazione staffa: “Soggetto indiscutibilmente legato al VALLEFUOCO è l’indagato BENEDETTINI Moreno. Come è facile desumere dalla lettura delle conversazioni intercettate di cui al presente paragrafo, egli è deputato a curare personalmente gli affari del primo, proponendo e partecipando personalmente anche a vari affari di natura illecita.

L’identificazione del BENEDETTINI interviene contestualmente alle attività tecniche espletate sulle utenze in uso al VALLEFUOCO. Questi è un promotore finanziario sammarinese che offre al VALLEFUOCO dei prodotti finanziari e lo collabora nella differenziazione dei vari investimenti (è emersa la sua partecipazione in caso di progetti di conversione di denaro da euro in dollari ed anche nelle capitalizzazioni di titoli obbligazionari).

[…]

 

Leggi

l’intero articolo di Antonio Fabbri, L’Informazione di San Marino, su Benedettini

L’intero articolo di Antonio Fabbri, L’Informazione di San Marino sul ministro inguaiato

Politici di San Marino a cena coi Vallefuoco. L’Informazione di San Marino

la ordinanza cautelare del gip di Napoli Isabella Iaselli con intercettazioni

il comunicato stampa della Dda, Napoli, firmato da Alessandro Pennasilico

ASCOLTA IL GIORNALE RADIO DI OGGI

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy