San Marino. Nizza, in Consiglio un minuto di silenzio

L’informazione di San Marino: L’Aula ricorda
le ottantaquattro vittime
dell’attentato di Nizza
con un minuto di
silenzio. Poi Valentini
relaziona sul tentato
colpo di Stato in Turchia

La sessione consiliare di luglio,
tenutasi ieri, si apre con
un minuto di silenzio per le
vittime dell’attentato di Nizza.
E il segretario di Stato
per gli Affari esteri, Pasquale
Valentini, riferisce sulle
iniziative che le istituzioni
sammarinesi hanno condotto
per esprimere il proprio
cordoglio. Sul fronte della
lotta al terrorismo, Valentini
anticipa che sarà presentata,
oggi, al congresso di Stato la
costituzione di un gruppo di
lavoro per definire e coordinare
un piano strategico
nazionale di prevenzione e
sicurezza. “Confermo che
le nostre istituzioni, le forze
politiche e il Parlamento, non
sono insensibili e distratte
rispetto a quanto sta accadendo
-dice il segretario- Mi riferisco soprattutto alla
vicenda di Nizza.
(…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy