San Marino. Paolo Oliverio e ‘P.O. Srl’, conti alla Bac. Aggiornamento

Fiorenza Sarzanini di Corriere della Sera: Il verbale di Paolo Oliverio coinvolto nell’affare dei
Camilliani. Il suo archivio segreto adesso fa paura, controlli sui
numerosi conti aperti all’estero /
Prelati, politici
e 007 «Così lavoravo per i servizi segreti»
/Un milione di file nel pc del fiscalista dei potenti

Il personaggio Paolo
Oliverio
, 47 anni, commercialista
Sotto accusa
Oliverio è finito in carcere per aver compiuto alcune operazioni considerate illecite per conto dell’ordine dei Camilliani
(nella foto sotto
in un incontro
con i religiosi)

(…) Le indagini hanno accertato trasferimenti di denaro dei Camilliani all’estero. Dichiara il fiscalista: «Ho un conto a San Marino presso la Banca Agricola Commerciale intestato a me e uno alla “P.O. srl”. Li ho aperti tra il 2006 e il 2007 per poter scontare assegni postdatati. Ho avuto conti in Svizzera fino al 2004 e uno in Liechtenstein nel 1997 oggetto di indagine sulla vicenda Sme». Anche su questo i finanzieri hanno già avviato nuovi controlli

Leggi l’intero articolo pubblicato il giorno 22


                      Foto tratta dal  Corriere della Sera

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy