San Marino, referendum Polo della Moda: prime durissime reazioni da Rimini. Il Resto del Carlino

San Marino, a soli due giorni dal via libera al Polo della Moda,  attraverso referendum, ecco le prime durissime reazioni da Rimini, come registra Il Resto del Carlino. Il sindaco Gnassi aveva già chiesto a suo tempo un incontro col governo sammarinese. Oggi ribadisce la sua posizione. 

Donatella Filippi: Cento negozi e milioni di turisti: il polo della moda rompe i confini / I lavori all’outlet del lusso di San Marino partiranno entro l’estate

Cento  negozi e due milioni di nuovi visitatori all’anno. Dalle promesse si passerà ai fatti. San Marino ha detto ‘sì’ – votando no al referendum sull’abrogazione della legge per cambiare il Piano regolatore – al polo della moda. Il verdetto è arrivato domenica notte allo spoglio dell’ultima scheda: il grande outlet ‘The Market’ può accendere la prima insegna luminosa in zona Rovereta. (…) 

Mario Gradara: Le reazioni. Il Sindaco Gnassi: «Vogliamo intervenire sulla realizzazione» /  I negozi di Rimini adesso tremano 

Polo  del lusso sul Titano: la Riviera trema. «Tremiamo eccome perché la nuova struttura è prevista al confine con il nostro territorio, quindi colpirà pesantemente la rete commerciale dell’intero Riminese – attacca Gianni Indino, presidente provinciale Confcommercio –. Ho letto che a San Marino, dove pure le opinioni sono molto contrastanti, qualcuno parla del Polo come ultimo salvagente. Legittimo, peccato che per noi diventi, specularmente, una pietra al collo». «Vorrà dire che butteremo dei chiodi sulla superstrada», scherza Indino. «Seriamente – continua –: per la nostra rete sarà una forte penalizzazione in un momento di difficoltà. San Marino, ma anche Misano, coi 45mila metri quadri di commerciale; Riccione, con mezza zona artigianale sdoganata e trasformata in commerciale; l’outlet di Bellaria Igea Marina coi suoi 130 negozi. Mi stupisce che le altre categorie si accaniscano solo contro quello di Bellaria Igea Marina, ma tacciano sugli altri centri commerciali in arrivo».  (…) 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy