San Marino. RF: “ISS e Segreteria al corrente delle richieste dell’Italia e non hanno detto nulla?”

RF: “ISS e Segreteria al corrente delle richieste dell’Italia e non hanno detto nulla?”

Rapporti con l’Italia rovinati, debiti fuori controllo, incapacità di prevenire i problemi

“I soggetti vaccinati all’estero con un vaccino non autorizzato da EMA possono ricevere una dose di richiamo con vaccino a m-RNA […] a partire da 28 giorni e fino a un massimo di 6 mesi (180gg) dal completamento del ciclo primario […] Superato il termine massimo di 6 mesi dal completamento del ciclo primario con vaccino non autorizzato da EMA, così come in caso di mancato completamento dello stesso, è possibile procedere con un ciclo vaccinale primario completo con vaccino a m-RNA” Questa la Circolare emanata nei giorni scorsi dall’Italia al riguardo del trattamento di chi ha effettuato vaccini non approvati da EMA (come Sputnik) per ottenere il Green Pass. Tradotto: i sammarinesi che vogliono ottenere il Green Pass e hanno completato il loro ciclo vaccinale con Sputnik da meno di 6 mesi, se la “cavano” con una dose di vaccino Pfizer, per tutti gli altri occorreranno 2 dosi. (…)

Tratto da L’informazione di San Marino

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy