San Marino, Todos. ‘Dire la verita”, Csu

La FULCAS-CSU, ha incontrato nella giornata di oggi una delegazione dei lavoratori della Todos.

[…]

I lavoratori presenti ci hanno espresso la loro totale solidarietà ed
indignazione rispetto alle falsità emerse nei comunicati stampa degli
ultimi giorni.  Con la massima condivisione, la FULCAS-CSU ha
programmato ulteriori iniziative per mantenere alta l’attenzione
dell’opinione pubblica e del Governo riguardo al futuro dei 29
lavoratori della Todos Srl. In data odierna è stata inviata una lettera
alla Todos ed all’OSLA per sollecitare la richiesta di Cassa
Integrazione Guadagni per “causa di forza maggiore” (visti i sigilli
ancora presenti) a decorrere dal 9 gennaio u.s. per i 29 lavoratori
coinvolti. Nel pomeriggio di mercoledì 18 gennaio, dalle 14,00 in poi,
si terrà un sit-in organizzato dalla FULCAS-CSU in P.zza della Libertà
in occasione dei lavori consiliari. Sempre in data odierna è stata
avanzata ai capi-gruppo consiliari una richiesta di incontro urgente per
illustrare le problematiche della Todos e la drammatica situazione dei
29 lavoratori – sammarinesi e residenti –  e delle loro famiglie. Nel
corso dell’incontro già pianificato nella prima mattinata di venerdì
presso la Segreteria di Stato al Lavoro auspichiamo che si possano
risolvere alcuni dei problemi che ipotecano il futuro dei lavoratori
della Todos. La FULCAS-CSU si muoverà con ogni mezzo a sua disposizione
per tutelare e proteggere i diritti dei 29 lavoratori coinvolti.

 

Leggi comunicato Csu

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy