Ufo, ecco il “Progetto Titano”: una istanza per accreditare lo storico evento di San Marino presso l’Onu

Ufo, ecco il “Progetto Titano”: una istanza per accreditare San Marino presso l’Onu

Fra le Istanze d’Arengo presentate agli Eccellentissimi Capitani Reggenti, che verranno discusse in Aula durante questa sessione consigliare, ce n’è una particolarmente interessante e collegata con il fenomeno degli Oggetti Volanti Non Identificati, ovvero gli “Ufo”. Come sottolineano gli istanti, il fenomeno è oggi sempre di più al centro di iniziative scientifiche, mediatiche e parlamentari in vari Paesi del mondo. Si sono così venute a creare le condizioni affinché San Marino possa capitalizzare proficuamente la cospicua esperienza messa a punto con il trentennale Simposio Ufologico Mondiale di San Marino. Un evento ormai particolarmente conosciuto e apprezzato nell’ambiente. E proprio nell’ambiente dell’ufologia, il Titano si è ritagliato il proprio spazio. La Repubblica di San Marino – si legge nell’istanza – è divenuta nel tempo un vero e proprio punto di riferimento in campo ufologico per la continuità e la qualità che ha da sempre contraddistinto il Simposio, posto sotto l’egida del Governo Sammarinese fin dai primi anni ’90 del Secolo scorso e organizzato dal CUN, il Cento Ufologico Nazionale italiano, sotto il coordinamento del Dott. Roberto Pinotti. Nel corso degli anni il Simposio ha continuato ad apportare un non indifferente afflusso turistico nella Repubblica e continua a contribuire alla diffusione della conoscenza di San Marino in Italia e nel mondo (…)

Articolo tratto da La Serenissima

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy