Saracinesche abbassate alle 11 e un momento di silenzio e di raccoglimento

Confartigianato partecipa alla giornata di lutto nazionale proclamata domani 10 aprile in occasione dei funerali di Stato delle vittime del terremoto in Abruzzo.

Confartigianato ha dato indicazione agli imprenditori aderenti di interrompere l’attività lavorativa, di abbassare le saracinesche delle aziende e di osservare un momento di silenzio e di raccoglimento alle ore 11.00, in concomitanza con l’orario delle esequie.

Inoltre, la Confederazione invita il sistema Confartigianato e gli imprenditori associati a portare concreta solidarietà alle popolazioni colpite dalla tragedia, sostenendo la raccolta di fondi promossa dalla Confederazione.

Il conto corrente bancario, intestato a ‘Confartigianato – Raccolta fondi terremoto Abruzzo’, è domiciliato presso la Banca Popolare di Sondrio, Agenzia n. 24, Via San Giovanni in Laterano 51/A, 00184 Roma – Codice IBAN: IT98 C056 9603 2240 0000 2852 X43. Il Fondo di solidarietà sarà utilizzato per le esigenze più immediate e per contribuire agli interventi di ricostruzione delle aziende colpite dal sisma.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy