Tennis, Coppa Davis: San Marino al comando del girone B con capitan Vicini “mister 100”

Ancora una vittoria per la Nazionale sammarinese di tennis nel gruppo IV di Coppa Davis, Zona Europa, concentramento che si sta disputando sui campi in cemento della Baku tennis academy in Azerbaijan.

Dopo la vittoria per 3-0 all’esordio sull’Albania, i tennisti biancazzurri, guidati dal team official Roberto Pellandra e capitanati da Domenico Vicini, hanno centrato il successo per 2-1 sull’Islanda, chiudendo il loro girone al primo posto.

Nel primo singolare Stefano Galvani si è imposto per 6-4 7-5 su Bonifaciu; nell’incontro successivo Marco De Rossi ha liquidato Sigurdsson con il risultato di 6-3 6-1.

Nel doppio, che ha visto in campo Simone De Luigi e Domenico Vicini, è arrivata una sconfitta per 6-2 6-3, ma l’incontro ha comunque risvolti positivi perché ha visto scendere in campo il più giovane del gruppo (De Luigi compirà 18 anni mercoledì prossimo) e perché ha consentito a Vicini, all’età di 51 anni, di raggiungere quota 100 incontri in Davis. Ennesimo record per il tennista sammarinese, residente in Liguria.

Oggi la formazione biancazzurra sfiderà i padroni di casa dell’Azerbaijan, secondi classificati nel girone B, per provare a centrale la qualificazione al gruppo III zona Europa della Coppa Davis.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy