domenica 19 aprile 2020 07:49
RASSEGNA STAMPA

San Marino. Libellule sul Titano, l'eliservizio/3

San Marino. Libellule sul Titano, l'eliservizio/3

Libellule sul Titano, l'eliservizio/3

Un viaggio di A/R fra Rimini e San Marino costava circa 55 euro odierni Un vero turbine di emozioni sensoriali

DANIELE CESARETTI. Negli anni successivi all’inaugurazione della linea elicotteri (1961) vi fu una certa flessibilità negli orari dei voli dato il variare del numero degli utenti. Pian piano si effettuarono soltanto i voli panoramici intorno al monte Titano che durarono fino ai primi anni ’90. Sotto è riportata la tabella oraria del servizio nell’estate 1964 - che dimostra quanto la linea fosse articolata - con le relative tariffe. Usufruendo online del con vertitore storico lira-euro è possibile calcolare il valore attuale di quei voli, stimando le 1.000 lire di allora in circa 11,00 euro d’oggi. Pertanto un viaggio di andata/ritorno fra Rimini e San Marino costava l’equivalente di circa 55 euro odierni, soldi ben spesi per il turbine di emozioni sensoriali, visive ed uditive che ne scaturiva. Si pagava con le banconote da 10.000 lire di Dante Alighieri, bigliettoni enormi da 24.6x12.5 cm - grandi quanto un formato A4 al 75% - da ripiegare ripetutamente su se stessi per farli entrare nel portafoglio. L’esclusività della linea sammarinese trova conferma nel fatto che in quello stesso periodo soltanto Napoli poteva vantare un simile servi- zio turistico varato per raggiun- gere le sue incantevoli isole grazie alla compagnia Elivie. (...)

Tratto da L'informazione di San Marino