Centro Sant’Andrea, preghiera per Asia Bibi

Comunicato stampa                                                                                                            19 aprile 2011
 
 
Anche a San Marino
MERCOLEDI’ 20 APRILE GIORNATA DI PREGHIERA
per Asia Bibi
e per tutte le vittime della legge di blasfemia in Pakistan
 
Anche San Marino si unirà a tutto il mondo in preghiera per Asia Bibi, la donna cristiana condannata a morte ingiustamente per blasfemia: il 20 aprile, mercoledì della Settimana Santa, si celebrerà in Pakistan, ma anche in tutte le nazioni del mondo che aderiranno all’iniziativa, una “Speciale Giornata di preghiera per Asia Bibi, e per le vittime della legge sulla blasfemia”.
 
L’iniziativa, lanciata dalla “Masihi Foundation”, che si occupa dell’assistenza legale della donna e del supporto materiale alla sua famiglia e sarà diffusa in tutto il pianeta “perché tutti i credenti e tutti gli uomini di buona volontà possano unirsi in comunione di preghiera e accendere una candela, implorando da Dio la salvezza e la liberazione di questa donna e di tutti coloro che soffrono per le conseguenze di false accuse di blasfemia”, dice a Fides Haroon Masih, Direttore della “Masihi Foundation”.
All’iniziativa hanno aderito tra gli altri: aderito Mons. Andrew Francis, Vescovo di Multan e Presidente della Commissione per il Dialogo Interreligioso nella Conferenza Episcopale del Pakistan, il quale nota a Fides che “la preghiera è una strumento importante per i fedeli del Pakistan, che confidano nell’opera di Dio”. Anche le Pontificie Opere Missionarie in Pakistan hanno dato la loro adesione, informando che “aiuteranno a sensibilizzare le comunità locali”.
In Italia si pregherà per Asia Bibi e per le vittime della legge di blasfemia anche durante la Santa Messa che il Card. Jean Louis Tauran, Presidente del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso, celebrerà il 20 aprile nella cappella del Parlamento.
 
L’invito è quello di raccogliere l’appello della Fondazione Masihi ad unirsi alla Giornata di Preghiera.
 
Per informare sulle adesioni si può inviare un messaggio e-mail all’indirizzo specialprayerday@gmail.com.
 
In particolare segnaliamo a San Marino mercoledì 20 aprile alle ore 18 partecipazione
alle funzioni e S. Messa nella chiesa Parrocchiale di Serravalle per unirci a questa preghiera.
 
 
CENTRO DI SOLIDARIETA’ S. MARINO
CENTRO SOCIALE S. ANDREA

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy