Rimini. Hotel Duomo e Le Conchiglie finiscono all’asta per la seconda volta

Hotel Duomo e Le Conchiglie all’asta per la seconda volta. Dopo la prima battuta deserta, il prezzo per entrambi è sceso notevolmente. L’albergo riminese ora parte da oltre due milioni, il riccionese da più di sei

ERIKA NANNI – Nuovamente all’asta due dei “giganti” della Riviera riminese. L’hotel Duomo di via Giordano Bruno e il complesso di Le Conchiglie di Riccione torneranno “alla mercé” del miglior offerente. Per l’hotel “firmato” dall’archistar israeliano Ron Arad, costato più di 10 milioni di euro, è stato fissato un prezzo base di 2 milioni e 960mila euro, circa un milione in meno della prima asta del 30 giugno. Il gioiello dell’architettura verrà messo in vendita alle 11 del 29 settembre, come previsto dall’iter fallimentare incardinato al Tribunale di Rimini. Chi desidera partecipare è tenuto a presentare la domanda entro il giorno precedente, tenendo in considerazione che la base di rialzo minima è di 60mila euro. (…)

Articolo tratto da Corriere Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy