Rimini. Italian exhibition group conquista l’America grazie ai tedeschi

Italian exhibition group oltreoceano: con i tedeschi conquista l’America. Il gruppo fieristico presieduto da Lorenzo Cagnoni acquisisce il 50% delle società di Deutsche Messe

ALBERTO PIERI – Un’accelerazione decisa sul fronte dello sviluppo internazionale, uno sbarco oltreoceano che segna una tappa miliare nella marcia verso il presidio dei mercati fieristici globali. La bandiera di Ieg – Italian exhibition group sventola anche in Nord America per effetto del rafforzamento di una partnership tra la società di cui è presidente Lorenzo Cagnoni, che raggruppa le fiere di Rimini e Vicenza, e Deutsche Messe: la sigla di un memorandum of understanding consentirà a Ieg di acquisire il 50% delle società del colosso tedesco – con sede ad Hannover – in Canada, Stati Uniti e Messico. L’accordo permetterà al gruppo fieristico e congressuale, quotato in Borsa su Euronext Milan, di apporre il marchio Ieg su dieci manifestazioni attive nell’area geografica interessata e vedrà la nascita di una nuova società, paritetica e di diritto italiano, che avrà sede a Rimini dove Ieg ha il suo quartier generale (ma la società ha sedi espositive e uffici anche a Vicenza, Milano, Arezzo, Miami e Dubai). (…)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy