San Marino. Giulio Tremonti papabile nuovo ministro dell’Economia in Italia? Il segretario Gatti: “Pronti al confronto”

Spauracchio Tremonti, Gatti: “Pronti al confronto”. Intervista al segretario alle Finanze: sul tavolo le riforme, Smac e legge sulle crypto. “Banche pronte a sostenere il sistema. In dirittura d’arrivo aggiornamento normativa sulla blockchain”

DAVID ODDONE – L’attualità incombe, fra debito, emergenza energetica e nuove sfide. Di questo e altro abbiamo parlato col segretario alle Finanze, Marco Gatti. (…)

La pressione fiscale diminuirà o aumenterà? “Se vogliamo mantenere i servizi e anche le gratuità che sono un unicum rispetto ad altri Paesi qualche piccolo sacrificio saremo chiamati a farlo. Ci sono i margini per accrescere il gettito senza pesare troppo sui residenti recuperando sacche di mancata tassazione che spesso regaliamo ad altri Stati. Non credo nelle riforme lacrime e sangue per sostenere il bilancio pubblico”. (…)

Le Des (Distretto economico speciale) possono diventare un argomento sul quale costruire una nuova maggioranza, vista l’importanza che dà loro la Dc? “Il Distretto economico ha la valenza di un progetto Paese che trascende dalle forze politiche di maggioranza od opposizione. Con determinate regole può essere un’opportunità e un acceleratore per l’economia, soprattutto quella turistica. Dipende dai sammarinesi”.

Si parla di Tremonti alle Finanze, qualora il centrodestra dovesse vincere le elezioni. È preoccupato? Per quale ragione? “È un collega, sia politico che nel mestiere, quindi ci confronteremo nell’interesse reciproco dei Paesi che abbiamo l’onore di rappresentare”.

Articolo tratto da La Serenissima

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy