San Marino. Iro Belluzzi passa a Libera, Npr prende le distanze dalla “politica creativa”

Ieri sera si è riunito il gruppo consigliare di Noi per la Repubblica.

In apertura della seduta di ieri sera, dopo un riferimento del capogruppo di Noi per la Repubblica, Gian Nicola Berti, “è stata svolta una disamina relativa alla situazione politica ponendo, in particolar modo, l’accento sull’attività di governo su cui vi è un pieno e totale sostegno da parte di Npr“, si legge in una nota di Noi per la Repubblica.

Il gruppo consiliare di Npr ha successivamente esaminato l’ordine del giorno della prossima sessione consiliare e preso atto della scelta del consigliere Iro Belluzzi di aderire al gruppo consiliare di Libera: “Una scelta che, pur nella sua legittimità formale, pone il consigliere Belluzzi al di fuori, non solo di Npr, ma anche dell’area di maggioranza che sostiene l’attuale governo“.

“In tempi difficili, contraddistinti da scelte altrettanto complesse e impopolari, è bene che la politica si assuma, di fronte al Paese, le proprie responsabilità anche, e soprattutto, in termini di chiarezza e trasparenza – dice infine Noi per la Repubblica -. I bizantinismi e la politica ‘creativa’ cozzano radicalmente con il Paese reale e le sue necessità quotidiane: per questo ne prendiamo nettamente le distanze“.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy