San Marino. Mondo del commercio in crisi, l’esperto Massimiliano Alvisi: “Avere successo è ancora possibile”

Da 20 anni nel settore retail, Alvisi è fondatore a San Marino di Innovation Forum, con cui insegna marketing. Tra le proprie clienti anche le imprenditrici di San Marino Giuliana Casali e Valentina Martellucci che oggi gestiscono tre negozi.

Riduzione del potere d’acquisto, aumenti, crisi energetica e difficoltà nel reperire personale stanno mettendo a dura prova la sopravvivenza del mondo retail, ovvero i negozi di vendita al dettaglio.

In questo contesto diventa ancora più importante per i negozianti aggiornarsi, formarsi, a volte reinventarsi.

Aiutare i negozianti in questa difficile e vitale sfida è la mission di Massimiliano Alvisi, imprenditore retail con oltre 20 anni di esperienza, che da esperto del settore ha creato Shop Survivor, il più grande evento di formazione in Italia per la crescita aziendale dei negozianti giunto alla settima edizione. L’appuntamento è per il 23 e 24 ottobre al Club Hotel Dante di Cervia e fino ad allora Alvisi ha previsto una serie di dirette streaming gratuite su singoli argomenti.

Dopo aver parlato dell’importanza dei Reel di Instagram, la prossima diretta si terrà giovedì 29 settembre alle 14:30 ed avrà come tema “la concorrenza”.

“Sono anch’io un negoziante – racconta Alvisi – e far sopravvivere la propria attività nel settore del retail oggi è più difficile che mai. Già da diversi anni i colossi del web come Amazon stavano divorando fette di mercato sempre più grandi, l’arrivo della pandemia ha accelerato questo processo e come se non bastasse, gli ultimi mesi sono stati caratterizzati dal caro bollette. Nonostante lo scenario all’apparenza catastrofico però, ci sono degli store che sono sopravvissuti e anzi, riescono a prosperare. Ecco, se questi negozianti hanno un’attività florida è perché probabilmente fanno qualcosa che gli altri non stanno facendo, oppure lo fanno meglio”.

Tra chi ha raccolto i consigli di Shop Survivor ci sono anche due negozianti sammarinesi, Giuliana Casali e Valentina Martellucci, mamma e figlia che oggi gestiscono tre negozi: Rosablu, La Rouge e Believe. Di cui gli ultimi due aperti tra la fine del 2019 e il marzo 2021.

La loro storia di successo è anche finita all’interno di un libro, “Fai, che ce la facciamo!” di Gianluca Spadoni (FrancoAngeli Edizioni, 2021).

Nel settembre 2019 hanno aperto La Rouge e quando tutto sembrava andare a gonfie vele è arrivato il Covid. “Ci siamo ritrovati – hanno raccontato – con 100mila euro di rimanenze in magazzino e altrettanti di perdita di fatturato per ogni negozio”.

Una potenziale Caporetto da cui però le due donne sono riuscite a riemergere mettendosi in gioco grazie anche ai suggerimenti raccolti durante Shop Survivor.

“Non potevamo lavorare ma nemmeno piangerci addosso – spiegano – e così abbiamo iniziato per gioco a fare video sui social per le nostre clienti”.

Così, con coraggio, tanta costanza e studio, sono riuscite non solo a mantenere un collegamento con le proprie clienti ma a creare una community che oggi abbraccia un po’ tutta Italia. “Abbiamo gente che viene qui in negozio da Cesena, Ferrara, Urbino e abbiamo clienti perfino in Sicilia a cui spediamo i nostri abiti.

L’importante – è la lezione appresa dalle due imprenditrici – è continuare a crederci ed essere pronti al cambiamento perché mai come oggi tutto cambia velocemente”.

 

Chi è Massimiliano Alvisi.

 

Per gli amici Max, è un imprenditore poliedrico. Tra le sue passioni ci sono sport, business e soprattutto moda. Non a caso da quasi 20 anni si occupa di vendita. Tra le esperienze più importanti c’è quella di direttore generale Interjeans con il marchio Superdry.  Dal 2016 è a San Marino con Sale14, società commerciale e di marketing in grado di creare reti commerciali per brands italiani e stranieri.

È inoltre socio fondatore di Innovation Forum con cui ha anche deciso di insegnare le proprie competenze ad altri negozianti, creando il corso di formazione Shop Survivor in cui spiega la gestione della vendita e il percorso marketing esponenziale il negozio.

 

 

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy