Scandalo a Palazzo, Gian Nicola Berti: “Propendere per una tesi o l’altra ora è irrispettoso”

CARLA DINI – Intanto il capogruppo di Npr, Gian Nicola Berti dichiara: «Siamo rimasti sconcertati per quanto letto, specie conoscendo Simoncini, ma propendere per una tesi o l’altra ora è irrispettoso». E rivela: «Anche il Reggente era frastornato e per certi aspetti incuriosito». Stessi toni per Nicola Renzi al timone di Rf che ieri sera ha convocato d’urgenza il coordinamento «per le valutazioni del caso». In linea Giuseppe Morganti da Libera: «Restiamo in rispettoso silenzio verso l’unica carica che ha ancora un pizzico di credibilità, aspettando l’evolversi della situazione». (…)

Articolo tratto dal Corriere di Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy