Unirsm, Russia e Ucraina fra fake news e armamento dei social media

I social media possono diventare un’arma?

La risposta, affermativa, viene dal nuovo libro in cui Luca Gorgolini, docente dell’Università degli Studi della Repubblica, ha raccolto gli interventi di un convegno che nel 2021 ha ospitato nell’Aula Magna dell’Ateneo sammarinese accademici, storici e professionisti del mondo dell’informazione per offrire una serie di analisi sull’origine e gli effetti delle fake news su vari livelli, dal campo militare a quello della salute, passando per l’impatto sulle giovani generazioni e le possibili strategie con cui contrastare il fenomeno. In questa cornice, il cosiddetto ‘armamento dei social media’ è un processo che ha interessato episodi come la campagna di disinformazione russa messa in campo a metà del decennio scorso in Ucraina. (…)

Articolo tratto da La Serenissima

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy