Tour operator di San Marino: “Siamo allo stremo e il governo perde tempo”

Il presidente di Cto Luca Ruco ha espresso ai Reggenti le sue preoccupazioni e chiesto ristori a fondo perduto, finanziamenti e Cig.

Ieri una delegazione di CTO San Marino “Comitato Turismo Organizzato” guidata dal Presidente Luca Ruco (foto) ha incontrato i Capitani Reggenti per evidenziare i problemi che i Tour Operator e le Agenzie di Viaggi vivono quotidianamente. “Mancanza di lavoro, di prospettiva e soprattutto di liquidità, causate dai perduranti problemi legati alla pandemia di Covid-19 ai quali si aggiunge oggi anche il conflitto Russo-Ucraino, rendono improcrastinabile l’urgenza di un intervento concreto delle Istituzioni”. (…)

Articolo tratto da L’Informazione

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy