sabato 13 gennaio 2018 12:52
INCONTRO

San Marino. Emanuela Lulli ginecologa e bioeticista parlerà con i giovani di sessualità

San Marino. Emanuela Lulli ginecologa e bioeticista parlerà con i giovani di sessualità

L’incontro è patrocinato dalla Diocesi e dall’Ufficio della Pastorale giovanile

SAN MARINO Oggi, sabato 13 gennaio, al Teatro S. Andrea di Serravalle (RSM), alle ore 17.00  incontro con la dott.ssa Emanuela Lulli, ginecologa e bioeticista, per parlare con i giovani della Diocesi San Marino – Montefeltro sul tema: Sessualità: gioco senza responsabilità o bellezza dell’amore?

[C. S.] Sabato 13 gennaio, al Teatro S. Andrea di Serravalle, alle ore 17.00 si terrà l’incontro con la Dott.ssa Emanuela Lulli * ginecologa e bioeticista, per parlare con i giovani della Diocesi San Marino – Montefeltro di sessualità, metodi naturali, rispetto del corpo proprio e dell’altro e della sessualità vista e vissuta non come mera soddisfazione personale o curiosità giovanile quanto meraviglia dell’amore e del rapporto tra due persone.
Di fronte al dilagare di comportamenti inadeguati rispetto al bene dell’amore e della affettività, in presenza di un tipo di informazione (che è difficile chiamare «educazione») che non sembra sapere dare ragioni adeguate alla dimensione umana dell’amore e della trasmissione della vita, preoccupata spesso solo di indicare una varietà di metodi contraccettivi fino all’aborto come soluzione del problema di gravidanze indesiderate, ecco che ci proponiamo di incontrare chi sa parlare dell’amore in maniera costruttiva e affascinante, come un bene di cui imparare ad essere responsabili.
I giovani hanno bisogno di testimoni, non serve dare loro nozioni tecniche che sanno solo indicare precauzioni contro la maternità, incapaci di motivare un cammino umano che realizza la pienezza dell’umano nel dono di sé. «La sessualità è una componente fondamentale della personalità, un suo modo di essere, di manifestarsi, di comunicare con gli altri, di sentire, di esprimere e di vivere l’amore umano. La sessualità, orientata, elevata e integrata dall’amore, acquista vera qualità umana. Nel quadro dello sviluppo biologico e psichico, essa cresce armonicamente e si realizza in senso pieno solo con la conquista della maturità affettiva, che si manifesta nell’amore disinteressato e nella totale dedizione di sé.» (“Orientamenti educativi sull’amore umano”, a cura della Sacra Congregazione per l'Educazione cattolica - 1998)