venerdì 30 novembre 2018 12:21
MOSTRE

San Marino. Esposti i progetti sammarinesi partecipanti alla 16° Biennale di Architettura di Venezia

San Marino. Esposti i progetti sammarinesi partecipanti alla 16° Biennale di Architettura di Venezia
Una delle opere esposte

SAN MARINO. [c.s.] "Sono stati presentati ieri, alla presenza del Segretario di Stato per la Cultura, Marco Podeschi, il Direttore degli Istituti Culturali Vito Testaj, il Direttore di Dipartimento Turismo e Cultura, Gloria Licini, il coordinatore progettuale della Galleria Rita Canarezza, il curatore  Vincenzo Sanfo e degli autori, i progetti sammarinesi partecipanti alla 16° Biennale di Architettura di Venezia, che rimarranno esposti presso gli spazi esterni del Giardino dei Liburni e nell’Archivio Performativo della Galleria Nazionale San Marino – Logge dei Volontari - fino al 6 gennaio prossimo.

La presentazione dell’evento promosso dalla Segreteria di Stato per l’Istruzione e Cultura, dagli Istituti Culturali, dalla Galleria Nazionale San Marino e da Cassa di Risparmio della Repubblica di San Marino vede la partecipazione dei giovani architetti Chiara Guiducci e Stefano Benvenuti, con il progetto “Arte e colore per dare nuova vita alla città”(l'installazione collocata originariamente lungo una calle di Venezia parete di ingresso del Padiglione di San Marino, ora è installata all'entrata del percorso espositivo. Chiara e Stefano mostrano la strettissima connessione tra i colori e la nostra percezione della città, a tal punto che i colori possono determinare la piacevolezza o meno dei luoghi che viviamo quotidianamente), Matteo Maresi, Giulia Ridolfi e Daniele Galassi  con “Il mio ambiente nell’ambiente”(un fascio di luce crea, in questi contesti, immediatamente un ambiente nell’ambiente e un bagliore colorato. In quest’ottica la “lampada ballerina” è progettata per creare luce diffusa e colorata a seconda della rotazione che le si dà) e Pierpaolo Jannone con “Mà e Bà”,(pensate come sculture su cui accomodarsi sono state ideate sia per ambienti confinati sia per spazi aperti ed è proprio nei luoghi pubblici delle nostre città che Mà & Bà vorrebbero trovare la loro collocazione più propria, come il Centro Storico di San Marino.Un design spiritoso e pop che in occasione della 16a Mostra Internazionale di Architettura ha voluto riprendere i colori del Friendship Project, e ora riprendono anche i colori della Galleria Nazionale).  Attualmente  tutte le installazioni sono collocate nel Giardino dei Liburni.

Il progetto che la Repubblica di San Marino ha presentato alla 16° Mostra Internazionale di Architettura si intitolava Urban Colours ed era incentrato sul rapporto tra l’architettura e gli ambienti urbani, con particolare attenzione al colore, spesso assente o arbitrariamente usato nell’architettura moderna.

Il Segretario Podeschi si è soffermato sulla volontà di valorizzare ed incentivare le risorse  artistiche e culturali, sottolineando la recente inaugurazione della Galleria Nazionale, le partecipazioni sammarinesi alle Biennali d’Arte e di Architettura di Venezia, e soprattutto la futura accoglienza da parte di San Marino nel 2020, della Biennale dei Giovani Artisti d’Europa e del Mediterraneo. Inoltre, il Direttore degli Istituti Culturali, Vito Testaj, nominato recentemente Commissario per la Biennale di Venezia, ha annunciato ufficialmente la prossima partecipazione  di San Marino dalla Biennale d’Arte che si terrà nel prossimo maggio 2019. La Dott.ssa Gloria Licini ha tenuto a rimarcare gli obiettivi della Galleria Nazionale quale centro vitale e nevralgico in continua evoluzione, collettore di iniziative culturali, di didattica e di formazione, costantemente promotore di iniziative e progetti.

La Galleria Nazionale San Marino è aperta tutti i giorno dalle ore 10.00 alle ore 18.00 anche i giorni festivi e durante le vacanze natalizie mette a disposizione delle visite guidate alla collezione che saranno tenute dal coordinatore progettuale della Galleria Rita Canarezza e alle opere  installate nel giardino dei liburni, dagli architetti e artisti Chiara Guiducci e Stefano Benvenuti, Pierpaolo Iannone, Matteo Maresi, Giulia Ridolfi e Daniele Galassi per iniziare sabato 29 dicembre ore 15.00 e lunedì 31 dicembre ore 22.00 è suggerita la prenotazione entro il 28 dicembre ai numeri telefonici: 0549 888241 - 42".

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Venezia, e soprattutto la futura accoglienza da parte di San Marino nel 2020, della Biennale dei Giovani Artisti d’Europa e del Mediterraneo. Inoltre, il Direttore degli Istituti Culturali, Vito Testaj, nominato recentemente Commissario per la Biennale di Venezia, ha annunciato ufficialmente la prossima partecipazione  di San Marino dalla Biennale d’Arte che si terrà nel prossimo maggio 2019. La Dott.ssa Gloria Licini ha tenuto a rimarcare gli obiettivi della Galleria Nazionale quale centro vitale e nevralgico in continua evoluzione, collettore di iniziative culturali, di didattica e di formazione, costantemente promotore di iniziative e progetti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Venezia, e soprattutto la futura accoglienza da parte di San Marino nel 2020, della Biennale dei Giovani Artisti d’Europa e del Mediterraneo. Inoltre, il Direttore degli Istituti Culturali, Vito Testaj, nominato recentemente Commissario per la Biennale di Venezia, ha annunciato ufficialmente la prossima partecipazione  di San Marino dalla Biennale d’Arte che si terrà nel prossimo maggio 2019. La Dott.ssa Gloria Licini ha tenuto a rimarcare gli obiettivi della Galleria Nazionale quale centro vitale e nevralgico in continua evoluzione, collettore di iniziative culturali, di didattica e di formazione, costantemente promotore di iniziative e progetti.

 

La Galleria Nazionale San Marino è aperta tutti i giorno dalle ore 10.00 alle ore 18.00 anche i giorni festivi e durante le vacanze natalizie mette a disposizione delle visite guidate alla collezione che saranno tenute dal coordinatore progettuale della Galleria Rita Canarezza e alle opere  installate nel giardino dei liburni, dagli architetti e artisti Chiara Guiducci e Stefano Benvenuti, Pierpaolo Iannone, Matteo Maresi, Giulia Ridolfi e Daniele Galassi per iniziare sabato 29 dicembre ore 15.00 e lunedì 31 dicembre ore 22.00 è suggerita la prenotazione entro il 28 dicembre ai numeri telefonici: 0549 888241 - 42.