venerdì 11 gennaio 2019 07:30
RASSEGNA STAMPA

San Marino. Cda di BSM, l'Ente Cassa si prepara a proporre i nomi dei vertici

San Marino. Cda di BSM, l'Ente Cassa si prepara a proporre i nomi dei vertici

Cda di BSM, l'Ente Cassa si prepara a proporre i nomi dei verticiDopo le dimissioni di alcuni membri della governance di Banca di San Marino, sabato l’assemblea per la nomina

Si riunisce oggi il Consiglio di Amministrazione dell’Ente Cassa di Faetano, l’Ente proprietario della Banca di San Marino. Un incontro in vista della assemblea degli azionisti di Bsm in programma per sabato. In quella sede, infatti, dovranno essere sostituiti i membri dimissionari del Cda della Banca, tra cui il presidente Fausto Mularoni. Plausibile, quindi, che l’Ente proprietario giunga all’assemblea con delle proposte per la copertura dei posti rimasti vacanti. Una decisione che dovrà essere presa se non si vuole lo stallo dell’organo di vertice della Banca, considerato che va ripristinato il numero legale del Cda perché possa deliberare. Nei giorni scorsi era stata ventilata anche l’ipotesi, per la presidenza della Banca, dell’ex membro della vigilanza di Bcsm Andrea Vivoli, ipotesi che però nelle ultime ore è tramontata. (...)

Tratto da L'informazione di San Marino