martedì 4 maggio 2021 18:23
ISTRUZIONE

San Marino. Università e ricerca, confronto aperto con l'Italia

San Marino. Università e ricerca, confronto aperto con l'Italia

Si è svolto nel pomeriggio a Roma presso il Ministero Italiano Università e Ricerca (MUR) l’incontro tra il Segretario di Stato per l’Istruzione e la Cultura, l’Università e la Ricerca Scientifica, le Politiche Giovanili della Repubblica di San Marino Andrea Belluzzi e il Ministro dell’Università e della Ricerca della Repubblica Italiana Maria Cristina Messa.

E’ stato un incontro cordiale, proficuo e di grande respiro nel corso del quale la delegazione sammarinese, composta oltre che dal Segretario di Stato Belluzzi dal Rettore dell’Università degli Studi di San Marino Corrado Petrocelli, dal Direttore di Dipartimento Istruzione Laura Gobbi e dall’Ambasciatore di San Marino in Italia Daniela Rotondaro, ha presentato i principali obiettivi e risultati raggiunti negli ultimi anni dall’Università degli Studi, tra cui spicca il recente ingresso della Repubblica nello spazio europeo dell’Istruzione Superiore (processo di Bologna). Si è poi discusso della firma di accordi internazionali con Paesi dell’Unione Europea ed extra UE tra cui Brasile e Cina e con università italiane.

La delegazione sammarinese ha discusso di opportunità condivise che passano anche attraverso la revisione dell’Accordo Bilaterale del 24 agosto 2011 sul reciproco riconoscimento dei titoli di studio universitari rilasciati nella Repubblica di San Marino e nella Repubblica Italiana ai fini del proseguimento degli studi; del rilascio di visti per studio per studenti stranieri che intendano frequentare l’Università di San Marino; della mobilità di studenti e docenti italiani e sammarinesi.

E’ stato riconfermato l’interessamento da parte di studenti sammarinesi alla partecipazione al progetto Earsmus che rientra nel negoziato intrapreso dalla Repubblica di San Marino di associazione all’Unione Europea.

Ammirata dalla crescita dell’Ateneo del Titano, il Ministro Messa ha sottolineato come l’Università di San Marino sia un’università internazionale con la quale ristabilire tavoli di cooperazione, favorendo scambi di relatori, corpo docente e discente. Le delegazioni si sono lasciate con l’intesa di convocare tavoli tecnici per dare seguito ai progetti oggetto dell’incontro odierno.

Andrea Belluzzi (Segretario di Stato per l’Istruzione e la Cultura, l’Università e la Ricerca Scientifica, le Politiche Giovanili): ‘Esprimo apprezzamento e gratitudine per la sincera disponibilità che il Ministro e i suoi collaboratori hanno manifestato e confido di poter avviare immediatamente i tavoli tecnici che tradurranno in risultati concreti le intenzioni che abbiamo insieme manifestato’.