venerdì 4 agosto 2006 00:00

Caso La Pietra, archiviazione

Caso La Pietra, archiviazione
Archiviato il procedimento relativo alla fuga, nel giugno 2000, di Luciano La Pietra e Maurizio Palermi dal carcere sammarinese.
La Pietra era detenuto con l'accusa di reati connessi alla pedofilia.
Il Commissario della Legge Alberto Buriani, titolare dell'inchiesta, ha ascoltato, fra altri, tutti i segretari di Stato dell'epoca. Seri dubbi sulla versione ufficiale fornita dalla polizia giudiziaria (uscita da una finestrella, fuga rocambolesca per i tetti del convento dei Cappuccini e discesa per una corda mal appesa a un albero) sono stati espressi in più occasioni da Francesca Michelotti.
La Michelotti (all'epoca, titolare della Segreteria di Stato per gli Affari Interni), fra l'altro ebbe a dire: Non si capirà mai come abbia fatto Luciano La Pietra, all'epoca uomo corpulento di circa 90 chili, a passare attraverso una finestrella con gli spunzoni delle sbarre tagliate senza procurarsi nemmeno un graffio. Nè come i due fuggiaschi abbiano potuto procurarsi i seghetti, metri e metri di lenzuola e nastro isolante per annodarle, e la rete metallica utilizzata a mo' di scala per arrivare alla finestrella