martedì 11 agosto 2020 08:20
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Spenti i chiringuito «Giusto, situazione non più gestibile»

Rimini. Spenti i chiringuito «Giusto, situazione non più gestibile»

Spenti i chiringuito «Giusto, situazione non più gestibile»

La polizia fa chiudere tre chioschi per assembramenti Il gestore del Pura vida: «Domenica saremo aperti ma daremo da bere solo a chi avrà la mascherina»

ERIKA NANNI. «E'inutile negare l'evidenza, la gente era tanta. Noi però eravamo tutti in regola, e la prossima domenica daremo da bere soltanto a chi si presenta con la mascherina indossata». Dopo il controllo (e la chiusura anticipata) di domenica sera, Massimo Chiari, il gestore del chiringuito Pura vida al bagno 44 di Rimini, lo ammette apertamente: «La situazione era ingestibile, le forze dell'ordine hanno fatto il loro dovere». «Tutta l'ispezione, però, - aggiunge - si è svolta in un clima di massima collaborazione». (...)

Tratto dal Corriere Romagna

---

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782