San Marino. Caso anziana ospite del Casale deceduta, l’indagine prosegue

Caso anziana ospite del Casale deceduta, l’indagine prosegue

Proseguono le indagini per il caso della anziana, ospite del Casale La Fiorina, deceduta il 13 giugno scorso, dopo che da giorni non si alimentava e, secondo quanto denunciato dalla figlia che ha a suo tempo allegato la cartella clinica all’esposto, è stata portata tardivamente all’ospedale. L’ipotesi di accusa per la quale si sta indagando è omissione di soccorso ma ora si aggiunge, in subordine, anche l’ipotesi di omicidio colposo. Proprio per accertare se vi siano state eventuali condotte negligenti, imperite o omissioni in capo al personale medico e paramedico della residenza per anziani e non solo, il commissario della legge che si sta occupando del caso, Elisa Beccari, ha disposto una perizia lo scorso 11 agosto (…)

Articolo tratto da L’informazione

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy