mercoledì 12 dicembre 2018 11:54
ATTENZIONE SOPRATTUTTO TRA VENERDÌ SERA E SABATO MATTINA

San Marino. Meteo: maltempo in arrivo, la parte alta di San Marino in bilico tra pioggia e neve

San Marino. Meteo:  maltempo in arrivo, la parte alta di San Marino in bilico tra pioggia e neve

Eccoci a descrivere la prima fase di maltempo invernale della stagione 2018/2019. Da giovedì a sabato mattina San Marino sarà interessata da due perturbazioni che richiameranno correnti fredde da est le quali faranno scendere la quota della neve fino a quote medio/basse sul settore pedemontano dell'Appennino emilianoromagnolo e marchiggiano. La parte alta di San Marino, da Borgo Maggiore in sù, si troverà dunque sul crocevia tra la quota della neve e quella della pioggia, fenomeni che si alterneranno a seconda della componente fredda o mite delle correnti in quota. 
Giovedì è attesa la prima perturbazione, sarà più debole rispetto a quella di venerdì, ci attengono soprattutto nuvole, piovaschi in pianura e non si escludono rovesci nevosi/neve mista a pioggia nella parte più alta del monte Titano durante la mattinata quando a prevalere probabilmente saranno i venti più freddi, poi nel corso della seconda parte della giornata la temperatura in quota tenderà ad aumentare per la risalita da sud di venti più miti e con essa aumenterà la quota delle nevicate.
Venerdì giungerà la seconda perturbazione, più intensa della prima, la quale investirà soprattutto l'Emilia-Romagna e le Marche e richiamerà a partire dalla sera/notte aria fredda da est/nordest, e proprio in questa fase la quota della neve tenderà ad abbassarsi nuovamente. Dunque dalla seconda parte di venerdì e nelle prime ore di sabato vi è il rischio che episodi nevosi interessino anche il territorio di San Marino nell'entroterra, monte Titano verso Borgo Maggiore, si consiglia dunque di prestare attenzione.
La previsione della quota neve in questi casi è molto complicata e suscettibile di veloci mutamenti sia verso la neve sia verso la pioggia, a seconda se in quota prevarranno venti freddi da est/nordest o venti miti da sud/sudest. San Marino si troverà proprio nel crocevia di queste due venti.