giovedì 11 luglio 2019 09:08
AUTOMOBILISMO

La Scuderia è pronta per il 47° San Marino Rally

La Scuderia è pronta per il 47° San Marino Rally

"Con la pubblicazione dell'elenco iscritti, cadono gli ultimi veli attorno al 47° San Marino Rally. Gara valida per il Campionato Italiano Rally Terra, giunto al suo terzo appuntamento stagionale e per la coppa Italia zona 5".

Lo dichiara la Scuderia San Marino, aggiungendo in una nota che "per la gara più importante del Titano, che si svolgerà i prossimi da oggi fino al 13 luglio, i nostri portacolori sono più carichi che mai".

Daniele Ceccoli e Piercarlo Capolongo, si legge nel comunicato, "saranno al via con la Škoda Fabia R5: il pilota di casa punta tutte le sue fiches per la rincorsa al titolo con la speranza di bissare lo storico successo della scorsa edizione".

Al via, fa sapere la Scuderia San Marino, anche Mirco Gabrielli, che "detterá le note ad Andrea Bucci su Renault Clio R3C con l'obiettivo di primeggiare tra le vetture 2WD essendo la sua prima volta su questa vettura".

Le ricognizioni, prosegue il comunicato, "sono previste per oggi (tutto il giorno) e per domani (solo in mattinata); le verifiche sportive e tecniche saranno in programma sempre domani, a seguire le ricognizioni dello Shakedown, quindi lo svolgimento dello stesso". Presentazione degli equipaggi e palco partenza "domani sera, intorno alle ore 21.30, da Piazzale Ceccarini (Riccione)".

Il 47° San Marino Rally, sottolinea la Scuderia San Marino, "entrerà nel vivo sabato 13 luglio con la partenza della prima vettura alle ore 7.30 dal parco assistenza di Serravalle per affrontare tre ripetizioni delle seguenti prove: la prima sarà 'Macerata Feltria' (8,35 km), a cui seguirà la lunga prova di 'Sestino' (14,88 km) e la 'Lunano – Piandimeleto' (5,28 km); si concluderà la giornata con l'attesissima Ps 10, la 'San Marino' di ben 5,66 km, il fondo sarà asfaltato ma i concorrenti la dovranno percorrerlo con gomme da terra". Saranno "ben 91,19 i km cronometrati sui 462,58 km totali".

Arrivo della prima vettura a Borgo Maggiore, conclude il comunicato, "previsto per le ore 20.30 dove avranno luogo anche le consuete premiazioni".