martedì 15 settembre 2020 08:00
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Il killer sarà espulso e tornerà a casa libero

Rimini. Il killer sarà espulso e tornerà a casa libero

Il killer sarà espulso e tornerà a casa libero


Dritan Demiraj vicino a lasciare l’ospedale di Parma per l’Albania: le sue condizioni mentali e fisiche sono giudicate irreversibili

Un ergastolano libero di tornare a casa, ma che da anni non ha più memoria delle sue vittime. Dritan Demiraj, il killer del lago Azzurro che uccise due persone a sangue freddo, sta per essere espulso. Dopo la feroce aggressione in carcere è stato dichiarato incapace di intendere e di volere, e la Giustizia ha dovuto lasciarlo andare. Da tempo occupa un letto nel reparto di Geriatria dell’ospedale di Parma, ma non ha più titolo per stare in Italia e la sua famiglia lo vuole in Albania, dove potrà occuparsi di lui. Il suo amministratore di sostegno ha sollecitato l’espulsione, e il difensore, Massimiliano Orrù sta sbrigando le ultime pratiche, ormai è solo questione di giorni (...)

Articolo tratto da Resto del Carlino

---

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782