San Marino. “Ci aspetta un inverno d’inferno”, “Conti al limite del default”

In Consiglio ribadite le preoccupazioni. L’opposizione chiede soluzioni.

Tengono banco nel comma comunicazioni, oltre all’indignazione unanime per quanto sta accadendo in Iran, anche la preoccupazione economica e il mancato confronto su riforme pensioni e del mercato del lavoro che ha mosso la mobilitazione del sindacato. Ma quello che emerge è che comincia a serpeggiare anche in maggioranza una certa preoccupazione per i conti pubblici, soprattutto in vista di un autunno ed un inverno che non si possono affrontare con le sole rassicurazioni sull’approvvigionamento delle materie prime e, prima o poi, occorre fare i conti con i dati reali , più che con gli annunci. Sul tema pensioni l’opposizione ha lamentato come manchino dati e proiezioni, anche per capire come sarà l’impatto sui conti pubblici. (…)

Articolo tratto da L’informazione di San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy