San Marino. «Il turismo continua a crescere ma mancano hotel di alto livello»

Il bilancio di fine anno: il segretario di Stato Pedini Amati torna a puntare il dito sulle carenza di strutture

DONATELLA FILIPPI. La fine di questo 2022 si avvicina a grandi passi e sul Titano è tempo di bilanci. Positivo quello che riguarda i dati turistici in costante crescita. Ma da mettere sotto la lente ci sono anche alcune criticità che non sono di oggi, ma che San Marino si porta dietro ormai da anni. «Da subito il governo si è posto il problema delle strutture ricettive che a San Marino mancano – mette subito a fuoco il problema il segretario di Stato al Turismo, Federico Pedini Amati nella conferenza stampa di fine anno del governo – Mancano strutture, soprattutto di alto livello». (…)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy