San Marino. Imprenditore non paga alimenti. A processo

Imprenditore a processo per mancato pagamento degli alimenti.

Inizialmente metteva i soldi in pacchetti delle sigarette finiti e dovevamo fare una caccia al tesoro per cercarli. Una cosa sadica e umiliante”

L’INFORMAZIONE DI SAN MARINO – La prima udienza si è svolta giovedì della scorsa settimana davanti al Commissario della legge Adriano
Saldarelli.

Una vicenda complessa che vede due parti civili, la prima ex moglie, con due figli, uno dei quali oggi maggiorenne, e la seconda ex moglie, con la quale, tra l’altro, l’imputato ha avuto uno scambio di denunce reciproche e in un altro procedimento è la seconda ex moglie ad essere imputata per
calunnia. Di qui, nelle istanze preliminari del processo, la richiesta dell’avvocato Gian Nicola Berti, di riunire i fascicoli. Richiesta alla quale si sono opposte le difese delle parti civili, l’avvocato Cecilia Cardogna, e l’avvocato Erika Marani. Sulla riunione dei fascicoli il giudice si è riservato di decidere.

Ascoltata, nell’udienza di giovedì scorso, la struggente testimonianza della prima ex moglie, la quale ha affermato come l’ex marito, dopo i primi versamenti, non abbia più versato nulla per il mantenimento dei figli dei quali, pur avendoli riconosciuti, “non ha mai voluto sapere nulla”. “Inizialmente metteva i soldi in pacchetti delle sigarette finiti e dovevamo fare una caccia al tesoro per cercarli. Una cosa sadica e umiliante che abbiamo dovuto subire”, ha detto la donna che ha affermato di avere affrontato grosse difficoltà. “Eppure mi viene riportato che ha un tenore di vita elevato. Ha postato su Instagram immagini in cui è in barca. Viaggia in Range Rover…” ha detto la donna.

Il Commissario Saldarelli ha aggiornato il processo al prossimo 13 ottobre.

 

Articolo tratto da L’informazione di San Marino pubblicato integralmente dopo le 23

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy